NEWS

GIARDINO DELLE CASCATE: NUOVO ORARIO

Il Giardino delle Cascate (EUR SpA) Il Giardino delle Cascate (EUR SpA) Il Giardino delle Cascate (EUR SpA) Il Giardino delle Cascate (EUR SpA) Il Giardino delle Cascate (EUR SpA)

Si segnala che a far data da domenica 27 ottobre 2019, il  nuovo orario di apertura e chiusura del Giardino delle Cascate è  07:00 / 17:30.

Per ulteriori informazioni:

EUR SpA: 0654251

EV ENERGY 2019

Eur SpA is partner of EV Energy. Now we are in Flevoland, Netherland to work on the final phase at Clean Energy & Mobility Conference. Great team. What is EV Energy Project?
‘European cities are advancing at rapid pace in the field of renewable energies and urban electric mobility. These are innovative and smart technologies that can contribute significantly to reducing greenhouse gas emissions and increase energy efficiency. Their intelligent integration into energy and mobility system is of high priority in our urban ecosystem.

The EV Energy project aims to analyse, initiate and implement policies favouring sustainable energy and electric mobility systems in urban areas. It works with experienced cities and regions, transferring the most appropriate policies and good practices.

The project focuses on three thematic areas Read more>>

https://www.interregeurope.eu/evenergy/

EUR 42/OGGI: VISIONI DIFFERENTI. LA MOSTRA DI CARLO D’ORTA DALL’8 AL 30 NOVEMBRE 2018

Roma, 7 novembre 2018 - Dopo il grande successo di oltre 2.400 visitatori ottenuto all'Eur presso l'Archivio Centrale dello Stato tra maggio e giugno scorsi e al Festival della Fotografia di Orbetello il luglio successivo (quasi 1.000 visitatori), la mostra di Carlo D’Orta dedicata alle tre stagioni architettoniche dell’EUR - stile razionalista/neoclassico (1938-40), modern style (anni ’50-’70) e contemporary style (XXI secolo) - sarà riproposta in pieno centro a Roma, dall’8 al 30 novembre, presso il prestigioso spazio espositivo dell’IPSAR - Istituto Portoghese di S.Antonio. La mostra è curata dalla Galleria Honos Art di Roma.

IPSAR, Via dei Portoghesi 6
Ingresso gratuito da lunedì a sabato
ore 15,00 - 20,00

Dall’8 al 30 novembre 2018

IBA ANNUAL CONFERENCE ROME: LA “NUVOLA” CONQUISTA LA VETTA DELLA CONGRESSISTICA MONDIALE

Fonte Roma, 4 ottobre 2018 - CONTO ALLA ROVESCIA PER GLI OLTRE 7.000 AVVOCATI CHE DOMENICA 7 OTTOBRE SARANNO AL ROMA CONVENTION CENTER LA NUVOLA PER LA CONVENTION ANNUALE DI CATEGORIA. Pochi giorni  e si accenderanno i riflettori su "IBAssociation Annual Conference 2018", il congresso mondiale degli avvocati, che dal 7 al 12 ottobre riunirà 7.500 avvocati provenienti da tutto il mondo al Roma Convention Center La Nuvola, la struttura congressuale di proprietà di Eur SpA (90% MEF e 10% Roma Capitale), mettendo a segno un punto importante non solo a beneficio dell’immagine internazionale di Roma e della Nuvola, ma soprattutto del Pil cittadino, in particolare il settore dei trasporti, alberghi, commercio e leisure, per il quale è atteso un incremento di assoluto interesse. Non è ovviamente la prima manifestazione ospitata alla Nuvola ma è di certo il primo grande evento di peso mondiale, aggiudicato nel 2016 dopo un lungo ed agguerrito percorso di selezione che ha visto la candidatura di Roma superare la concorrenza di destinazioni già leader nel mercato dei grandi eventi internazionali come San Pietroburgo, Milano, Barcellona e Glasgow, premiando l’hub congressuale dell’Eur come venue tra le più apprezzate per il segmento del turismo congressuale e di affari. Un test importante  non solo per l’assoluto prestigio dell’evento che riunirà la community mondiale degli avvocati e le grandi law firm, ma anche perché sarà il primo maxi congresso ad essere organizzato nella Capitale, che sfrutterà il sistema congressuale dell’Eur, coinvolgendo anche il Palazzo dei Congressi.
Leggi tutto>>

MuCiv: Italia-Africa australe, viaggi di esplorazione e di migrazione (22 settembre - 4 novembre 2018)

Roma, 18 settembre 2018

Italia-Africa australe, viaggi di esplorazione e di migrazione
22 settembre - 4 novembre 2018
Museo delle Civiltà - Museo preistorico etnografico "Luigi Pigorini" Piazza Guglielmo Marconi, 14 - Roma EUR
Inaugurazione venerdì 21 settembre dalle 18:30 alle 21:00

A cura di Patrizia Pampana, Davide Rosso e Gaia Delpino e la collaborazione di Antonio Politano e Giulia Boero.
Collezioni etnografiche, documenti, fotografie illustreranno il viaggio compiuto alla fine dell’Ottocento da due missionari valdesi nell’Africa australe.
Dall’esperienza dei missionari del passato, in Africa anche nella veste di geografi ed etnologi, si volgerà lo sguardo alle motivazioni che animano l’azione missionaria di oggi. Dalla riflessione sull’emigrazione italiana della fine del XIX secolo in Africa australe si passerà a testimonianze videoregistrate di migranti che oggi, per diverse ragioni, dall’Africa raggiungono l’Italia. Il viaggio di conoscenza e di scoperta di un’epoca passata entra in relazione con le partenze odierne dei migranti alla ricerca di nuove opportunità, di rifugio, di risorse, di un nuovo inizio. La mostra è realizzata con il contributo dell’Otto per Mille dell’Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi, dalla Società Geografica Italiana Onlus (SGI) in partenariato con la Fondazione Centro Culturale Valdese (FCCV) e in collaborazione con il Museo delle Civiltà nell’ambito del Festival della Letteratura di Viaggio. L'inaugurazione sarà accompagnata dalla musica di Badara Seck. Leggi tutto>>

EurHop! Roma Beer Festival 2018

Roma, 18 settembre 2018 - Si rinnova l’ormai consueto appuntamento con il mondo della birra artigianale di qualità, giunto quest'anno alla sua sesta edizione: andrà in scena, infatti, al Salone delle Fontane dell'Eur, dal 12 al 14 ottobre EurHop! Roma Beer Festival – Il Salone Internazionale della Birra Artigianale 2018.

Anche quest'anno si darà tantissimo spazio alle eccellenze, sia italiane che estere, attraverso un’offerta birraria che spazierà tra i grandi classici, diverse splendide conferme e alcune interessanti novità offerte dal panorama internazionale. Non mancheranno, ovviamente, momenti di incontro, degustazione e didattica sul mondo della birra artigianale.

La selezione dei birrifici partecipanti, tra i migliori italiani ed internazionali, è operata dallo storico pub Ma Che Siete Venuti a Fà, attivo dal 2001 nella promozione e divulgazione del settore, che insieme a Publigiovane (editrice della rivista Fermento Birra Magazine), si sono già distinti nel tempo per l’organizzazione di altri importanti eventi come “Un Mare di Birra”, la crociera birraria tra Roma e Barcellona nel 2011, 2012 e 2016, e il FrankenBierFest nel 2015, 2016 e 2017, 2018. Leggi tutto>>

22-23 settembre: Giornate Europee del Patrimonio 2018 all'ACS

Roma, 17 settembre 2018 - L’Archivio Centrale dello Stato aderisce anche quest’anno alle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. “L’arte di condividere” è il tema delle Giornate Europee 2018. Il condividere, atteso quale strategia di aggregazione e di trasmissione di esperienze e di cultura, è anche una opportunità per ridefinire il nostro presente e forse ridisegnare un possibile futuro. Rievocare, celebrare e trasmettere il nostro passato attraverso la condivisione appaiono così anche vie possibili per interpretare e affrontare le contraddizioni della nostra epoca.

Il programma dell’ACS prevede:

22 settembre

  • ore 16,30:  EUR - dal progetto iniziale del 1937 alla Nuvola, dal razionalismo a quartiere residenziale, un percorso che descrive la storia dell’EUR attraverso la proiezione di immagini d’epoca, progetti e disegni.  Sala Convegni, I piano -  È opportuna la prenotazione. A seguire: proiezione in loop del video realizzato per la web serie sull’arte e la cultura Dies Lunae, La memoria di noi. Leggi tutto>>

ALLA NUVOLA "FORUM PA 2018"

Roma, 21 maggio 2018 - FORUM PA 2018 è un grande percorso collaborativo di costruzione dell’agenda dell’innovazione per affrontare la nuova legislatura.

Lo scorso anno la Manifestazione ha avviato un ambizioso percorso di riflessione introducendo, come filo conduttore, gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile introdotti dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite con l’impegno di raggiungerli entro il 2030. Obiettivi, fatti propri dalla gran parte dei Paesi a livello mondiale e finalizzati a risolvere problemi come il lavoro che non c’è, la sicurezza percepita come precaria, la tutela della salute, la qualità dell’ambiente, la crescita delle disuguaglianze. L’orizzonte di riferimento resta questo, ma se siamo d’accordo su cosa fare, analoga chiarezza non c’è su come farlo e ragionevoli dubbi si sollevano sulla capacità della nostra macchina istituzionale, nelle sue diverse articolazioni, di essere in grado di gestire i processi di innovazione nei diversi ecosistemi.

A questo ritardo di carattere strutturale si aggiunge una preoccupazione legata alle ultime elezioni, alla situazione ancora incerta del Paese e alla formazione di un nuovo governo. Tutto questo rischia di fermare e far ripartire da zero i processi di modernizzazione lentamente avviati.

Per questo FORUM PA 2018 vuole essere un’importante occasione per la realizzazione di un processo di advocacy partecipativo finalizzato a sostenere la centralità dei processi di innovazione in atto. L’obiettivo è scongiurare un completo reset delle cose fatte e di sensibilizzare chi sarà deputato a gestire la modernizzazione della PA a non essere tentato da nuove rivoluzioni ma a condividere un percorso capace di valorizzare le cose già fatte ed individuare il metodo migliore per aggiungerne di nuove. L’intera Manifestazione è progettata come momento di confronto, elaborazione e proposizione che porterà alla redazione di un Libro Bianco da consegnare al nuovo Governo. Leggi tutto>>

TEDxRoma al RCC LA NUVOLA

Roma, 26 maggio 2018 - Gli speakers parleranno delle piattaforme abilitanti di questo futuro, Tecnologia, Arte, Economia, Politica, nate per creare una crescita globale; ma siamo sicuri che il loro utilizzo rispetti il fine della loro ideazione? riusciremo a utilizzarle in maniera sufficientemente neutrale da garantire una crescita equa e abilitare nuove opportunità per tutti, riducendo le disuguaglianze che oggi subiamo?

I biglietti sono disponibili su https://www.eventbrite.it/e/biglietti-tedxroma-2018-44369474292

Mentre i primi speakers potrete vederli su www.tedxroma.com

Per informazioni:
info@tedxroma.com

OTTANT'ANNI DI EUR, VISIONI DIFERENTI. ARCHIVIO CENTRALE DELLO STATO E CARLO D'ORTA

Roma, 26 aprile 2018 - Rimarrà aperta dal 4 al 31 maggio, presso l'Archivio Centrale dello Stato (p.le degli Archivi, 27) la mostra Ottant'anni di EUR, visioni differenti. Archivio Centrale dello Stato e Carlo D'Orta, promossa da ACS ed Eur SpA per celebrare una volta di più la ricorrenza dell'ottantesimo anno dalla progettazione del quartiere EUR, per raccontare ottant'anni di architetture del quartiere.

La mostra si articolerà in due sezioni. Una prima parte documentaria, a cura dell’Archivio centrale dello Stato, in cui saranno per la prima volta esposti progetti urbanistici coevi, planimetrie, progetti, bozzetti che l’Istituto conserva. Nella seconda figureranno invece circa 200 fotografie dell’artista Carlo D’Orta (60 stampate in grande formato, le altre proiettate in loop), autore di una approfondita ricerca fotografica, di taglio artistico e non meramente descrittivo, sulle architetture del quartiere: da quelle originarie in stile razionalista/neoclassico progettate alla fine degli anni ’30 dal gruppo di architetti coordinati da Marcello Piacentini, a quelle in modern style realizzate negli anni ’50-’70, fino alle più recenti in contemporary style realizzate in questo XXI secolo, come il Roma Convention Center e i grattacieli del Torrino. Questa ricerca è confluita, nel marzo 2018, nel libro fotografico “EUR 42/oggi: visioni differenti”, edito dall’INAIL, che ha all’EUR la sede principale ed ha acquisito proprio da Eur SpA alcuni edifici luoghi simbolo della cultura della città.

L'esposizione è stata organizzata con la collaborazione di INAIL, la partnership di Atac e la sponsorizzazione di Confindustria e Dea Capital.

PARCO CENTRALE DEL LAGO: SPORT IN FAMIGLIA 2018

Roma, 21 aprile - 1 maggio 2018 - Giunta ormai alla settima edizione, si aprirà sabato 21 aprile la nove giorni di Sport in Famiglia sulle rive del laghetto dell'Eur. La manifestazione organizzata come di consueto all'insegna dello sport e del divertimento, accanto ai più grandi campioni nazionali ed internazionali, offre una vera e propria palestra outdoor dove praticare oltre 50 discipline sportive, in forma totalmente gratuita. Tantissime le novità rispetto alle scorse edizioni, una fra tutte il simulatore di surf, con cui misurare il proprio equilibrio e provare la sensazione di cavalcare delle onde giganti.

Commenta Roberto Diacetti, Presidente di Eur SpA: "La vocazione sportiva per l'Eur è un marchio di fabbrica. Questa la ragione per cui, come Presidente di Eur SpA, ritengo sia opportuno promuovere tutte queste manifestazioni, come Sport in Famiglia, che concorrono a fare dell'Eur uno dei centri di offerta dell'intrattenimento sportivo. Lo sport e la famiglia, dunque, come valori positivi, condivisi e diffusi, per promuovere lealtà, considerazione di sè e degli altri, rispetto delle egole, integrazione, spirito di coesione e di solidarietà. Come ha giustamente detto Alex Zanardi «La vita è sempre degna di essere vissua e lo sport dà possibilità incredibili per migliorare il proprio quotidiano e ritrovare motivazioni»".

EUR: DOPO IL PARCO AVVENTURA SI INAUGURA L'AREA ENERGY PARK

Roma, 21 aprile 2018 - Eur Park (già conosciuto per le sue attrazioni stile "adventure") ha inaugurato oggi, all'interno del Parco in Piazza Pakistan (Fungo), la nuova Area Energy, dedicata agli sport outdoor ed organizzata all'interno di una delle aree verdi di proprietà di Eur SpA.

Otto le attività previste per tutte le età: un campo tattico dedicato ai combattimenti per LaserTag e Soft Archery, due attrazioni su campo gonfiabile polifunzionale per campo di calcio balilla 'umano' e calcio saponato (Soccer Fun e Soccer Soap), due piste di Pump Track per bambini ed adulti, un'onda in legno per praticare il Surf Skate, una palestra a cielo aperto (l'Energy Fit) e il Boot Camp, percorso di allenamento stile "marines". Tutte le attrazioni del Parco sono state realizzate seguendo i più avanzati criteri di sicurezza ed ogni attrazione sarà seguita e monitorata da uno staff di professionisti. Gli accompagnatori e gli ospiti potranno attendere all'interno dell'Area Relax trascorrendo del tempo in piena tranquillità, distesi su uno dei lettini, avendo a disposizione la rete WI-FI del Parco e un servizio BAR.     

All'incontro è intervenuto il Presidente di EUR SpA, Roberto Diacetti: “Eur SpA prosegue nel progetto di riqualificazione e rilancio delle proprie aree verdi, in coerenza con l’obiettivo di fare dell’Eur un distretto business, congressuale e leisure a forte attrattività. Sviluppo, rinnovamento, decoro e vivibilità, sono gli obiettivi che abbiamo perseguito in questi due anni, restituendo a romani e turisti il Giardino delle Cascate, chiuso da oltre 50 anni, la percorribilità integrale della passeggiata del Giappone al Laghetto, interrotta da un decennio, e oggi un’area completamente attrezzata di oltre 10.000 metri con nuove attrezzature per il gioco, il tempo libero e lo sport. Un ulteriore step in termini di rilancio e vivibilità non soltanto delle nostre aree, con l’ambizione di fare dell’Eur un ambito diffuso che unisca riqualificazione, grandi eventi, pratica sportiva e vivibilità degli spazi”.

AL RCC LA NUVOLA SI APRE OGGI IL MARATHON VILLAGE

Roma, 5 aprile 2018 - Per l'edizione 2018 una grande novità: l'expo che precede l'evento, il più grande d'Italia, ha aperto le porte nel Roma Convention Center La Nuvola. L'evento di running più prestigioso della nazione, dunque, farà vivere agli oltre 15.000 iscritti e ai 100.000 visitatori complessivi previsti che affolleranno l'expo un'esperienza unica, tra arte e sport. Il nuovo villaggio maratona, oltre a rappresentare un unicum a livello mondiale, si appresta ad ospitare 250 espositori, realizzando così il più grande expo di sport e intrattenimento d'Italia, che nel 2018 si chiamerà “Sport Expo The Marathon Village”. Qui, oltre a ritirare il pettorale e il pacco gara della Maratona e della Fun Run, è possibile visitare stand, assistere a concerti e spettacoli, praticare sport e prendere parte alla festa dell'intrattenimento.

Tre giorni di appuntamenti dunque: stand, musica, conferenze, sponsor, oltre al ritiro dei pettorali per i partecipanti e alle iscrizioni per la Fun Run. È tutto questo e molto di più lo Sport Expo della Acea Maratona di Roma, che rimarrà aperto fino a sabato 7 aprile, giorno di vigilia dell'evento.

Si parte proprio oggi con l'inaugurazione ufficiale alle ore 12, alla presenza delle autorità cittadine e sportive. Poi la presentazione delle tante iniziative targate MdR 2018, dalla Maratona di Roma Experience, al progetto ArcheoRunning, dal video che racconta i maggiori punti di interesse storico toccati dal percorso, all'anteprima della seconda edizione della Mezza Maratona di Roma del prossimo giugno.

Leggi tutto>>

4 APRILE. ROBERTO DIACETTI INTERVIENE AL CONVEGNO PRESSO L'UNIVERSITÀ ROMA TRE: "E-PRIX DI ROMA: FORMULA E. TECNOLOGIA PER LA MOBILITÀ ELETTRICA"

Roma, 4 aprile 2018 - Il ritardo di Roma nel settore della mobilità sostenibile (la città 33esima tra i capoluoghi di provincia italiani) è destinato a un rapido 'sorpasso' con  l'attenzione portata dalla Formula E - il Campionato delle monoposto elettriche - e con il Piano di Mobilità Elettrica, che prevede l'installazione di almeno 700 colonnine di ricarica integrate con impianti di alta potenza (fast recharge) per coprire le sei zone del Piano generale del traffico urbano, dal Grande Raccordo Anulare alle Mura Aureliane. È quanto emerso dal convegno 'E-Prix di Roma: Formula E. Tecnologia per la mobilitelettrica', che si è tenuto stamane, presso la Scuola di Lettere Filosofia Lingue dell'Università degli Studi Roma Tre, organizzato dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma in collaborazione con l'Ateneo, Roma Capitale, EUR SpA, Enel e Nissan Italia.

"La Formula E, oltre ad essere un grande evento sportivo, che promuove valori, quali l'internazionalità, l'innovazione, la tecnologia e la sostenibilità su cui stiamo puntando per affermare il nuovo brand EUR, sarà certamente l'automobilismo del futuro. Una 'formula' in grado di saldare il grande spettacolo sportivo con lo sviluppo del territorio e garantire a Roma un laboratorio per la mobilità sostenibile. Uno straordinario strumento di marketing territoriale per promuovere a livello internazionale immagine, patrimonio, asset congressuali ed affermare l'Eur come distretto del business, del congressuale e del leisure", ha affermato Roberto Diacetti, Presidente EUR SpA.

Leggi tutto>>

EUR SPA METTE A DISPOSIZIONE DUE PARCHI PER ASSISTERE GRATUITAMENTE AL ROME E-PRIX

Roma, 22 marzo 2018 - Dopo il grande successo di vendita dei biglietti per le tribune, andati esauriti in pochissimi giorni, Formula E ha annunciato quest’oggi l’attivazione del form di registrazione online per ottenere un titolo di accesso alle aree verdi del circuito, messe a disposizione da EUR SpA, per assistere al primo Rome E-Prix di Formula E in programma il prossimo 14 aprile.

Il titolo di accesso offrirà la possibilità ad oltre 15 mila persone di entrare gratuitamente nelle aree prato riservate all’interno del perimetro del circuito per assistere alla gara proiettata sui maxischermi ed avere una parziale visibilità sulla pista. All’interno dei parchi verranno allestite, inoltre, aree di ristoro e attività di intrattenimento. Senza l’apposito titolo di accesso non sarà possibile entrare nel circuito né partecipare all’evento. Il titolo di accesso è gratuito e potrà essere ottenuto soltanto previa registrazione sul sito del Gran Premio di Roma di Formula E.

Soddisfatto naturalmente il presidente di EUR SpA e di Roma Convention Group Roberto DiacettiFin dall’inizio, quando parlare di grande automobilismo a Roma sembrava solo un’idea irrealizzabile, abbiamo agito con la massima determinazione affinché l’Eur potesse ospitare il primo E-Prix d’Italia. Leggi di più >>

FORMULA E. COME CAMBIA LA MOBILITÀ DELL'EUR DAL 3 AL 22 APRILE

Roma, 22 marzo 2018 - - Il 14 aprile 2018 a Roma debutta la Formula E, evento sportivo di rilievo internazionale, con la 7^ tappa del campionato 2017/2018.

Il tracciato del circuito automobilistico è stato disegnato sulle strade dell'Eur. Nei giorni precedenti e successivi alla gara, il quartiere sarà interessato da un programma di lavorazioni per l'allestimento (3-12 aprile) e il disallestimento (16 -22 aprile) del circuito. Le lavorazioni si svolgeranno in orario notturno e comporteranno alcune modifiche dei percorsi delle linee bus, della circolazione e della sosta. Dal 12 al 16 aprile è previsto il divieto di circolazione nell’area del circuito e la chiusura di via Cristoforo Colombo, tra via Laurentina e via dell’Oceano Atlantico.

Le modifiche alla viabilità privata saranno inserite dalla Centrale della Mobilità sull'app Waze. Le app del trasporto pubblico (ad esempio GoogleMaps, Moovit...) che utilizzano i nostri dati, visualizzeranno gli avvisi in tempo reale sulle modifiche alle linee.

Leggi tutto>>

PARTONO OGGI I LAVORI DI RIPRISTINO DEL SOTTOPASSO DELLA COLOMBO. SARÀ RIAPERTO AI CITTADINI IL PROSSIMO 12 APRILE

Roma, 21 marzo 2018 - Partono oggi i lavori di ripristino del sottopasso per l'attraversamento di via Cristoforo Colombo, all'altezza di viale America, che prevedono una serie di interventi di recupero in vista del Gran Premio di Roma di Formula E in programma il 14 aprile.

I lavori di riqualificazione, completamente a carico della Formula E, dureranno poco più di tre settimane e consentiranno la riapertura del sottopasso, chiuso ormai da quindici anni, a partire dal prossimo 12 aprile, giorno in cui sarà inaugurato alla presenza della Sindaca di Roma Capitale, Virginia Raggi, del Presidente di EUR SpA, Roberto Diacetti e dell'Amministratore Delegato di Formula E, Alejandro Agag.

"Riuscire a determinare le condizioni per portare un grande evento internazionale all'Eur" ha spiegato Diacetti "significa promuovere non soltanto l'immagine e gli investimenti sul territorio, ma anche, come in questo caso, interventi diretti di riqualificazione a vantaggio di cittadini e turisti. EUR SpA, in tal senso, si conferma essere un fattore derminante di sviluppo e valorizzazione in una dimensione più internazionale, sostenibile ed innovativa, affinché l'Eur diventi a pieno titolo la city di Roma".

Gli interventi di ripristino prevedono la pittura dell'intero sottopasso, la pulizia e la rimozione delle scritte, il restauro del travertino che negli anni è stato rovinato o trafugato, oltre alla posa in opera di un nuovo corrimano e all'installazione di 18 corpi illuminati sull'intera superficie del sottopasso. Inoltre, per garantire adeguati livelli di sicurezza, saranno sostituiti i cancelli di ingresso e verrà installato un sistema di videosorveglianza collegato in remoto con la "Sala Sistema Roma", in cui convergono tutte le telecamere di sorveglianza di Roma Capitale, sotto la supervisione del Comando della Polizia Locale  di Roma Capitale. Leggi tutto>>

MUCIV: PROSEGUE LA PROGRAMMAZIONE DI "APERTI PER LAVORI"

MuCiv - Aperi per lavori Roma, 31 gennaio 2018 - Dopo la presentazione delle collezioni orientali del museo Tucci del 21 dicembre 2017, il working in progress “Aperti per lavori” continua con due nuove mostre temporanee "Impressioni d'Africa" e "Città, palazzi e monasteri. Le avventure archeologiche dell'IsMEO/IsAIO in Asia".
Le mostre sono state realizzate nel quadro delle molteplici attività di valorizzazione e promozione del prestigioso patrimonio acquisito dal Museo delle Civiltà che ha accorpato in sé, in base alla Riforma Franceschini, quattro importanti musei romani: Museo preistorico etnografico “Luigi Pigorini”, del Museo delle arti e tradizioni popolari “Lamberto Loria”, del Museo dell’alto Medioevo “Alessandra Vaccaro”, del Museo dell’arte orientale “Giuseppe Tucci”.

Queste mostre sono una delle attività che, sotto lo slogan “Aperti per lavori”, il Museo sta realizzando per garantire al pubblico degli appassionati e degli studiosi la più ampia fruizione dei beni in vista del completamento delle opere per l’ampliamento del Museo nei palazzi dellEUR, con oltre 10.000 mq di nuovi percorsi espositivi e spazi per servizi aggiuntivi.

Con “Aperti per lavori” si è voluto soprattutto valorizzare ed esporre i beni appartenenti al Museo nazionale d’arte orientale a soli due mesi dal trasferimento dalla sua sede di Palazzo Brancaccio. Leggi tutto>>

MUCIV: LA SITUAZIONE DELLA LOTTA AL CRIMINE ORGANIZZATO IN ITALIA

Il Salone d'Onore del Museo Arti e Tradizioni Popolari Roma, 22 gennaio 2018 - Il giorno 24 gennaio si terrà presso il Museo delle Civiltà al quartiere EUR di Roma il convegno con esponenti di primo piano della magistratura e delle forze dell’ordine sul tema “La situazione della lotta al crimine organizzato in Italia” - Salone d’Onore del Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari "Lamberto Loria" - Piazza Guglielmo Marconi 8 (dalle ore 10:00).

Per qualsiasi istituzione pubblica il principio di legalità è e deve sempre essere una stella polare, non solo nella prassi amministrativa ma anche nell’impostazione di tutta l’attività e del rapporto con l’utenza e gli stakeholders. Questo è tanto più vero per un Museo Nazionale, e a maggior ragione per un museo come il Museo delle Civiltà, la cui principale missione si colloca nell’ambito didattico ed educativo.

L’art. 9 della Costituzione ci impone di riconoscere nella cultura e nei beni culturali uno degli elementi fondanti del nostro stare insieme come collettività, il “patrimonio della Nazione”, e siccome per qualsiasi comunità libera le leggi sono l’indispensabile garanzia e collante della vita comune, in uno stato democratico non può esserci valorizzazione e disseminazione della cultura senza un richiamo educativo ai principi di legalità.

Cosa vuol dire questo concretamente? Per fare solo alcuni esempi vuol dire interpretare con vero e responsabile spirito di servizio la funzione pubblica, rendendo disponibili e comprensibili i beni conservati non in una logica di proprietà ma con un atteggiamento inclusivo e partecipato; assicurare una pronta fruizione pubblica in particolar modo per quei beni confiscati a seguito di comportamenti illegittimi, dando così un senso tangibile alla riacquisizione alla proprietà pubblica di beni fraudolentemente sottratti alla collettività; elaborare programmi didattici ed educativi che formino a qualsiasi età dei cittadini migliori e più consapevoli.

TORNA PERCORRIBILE PER INTERO DOPO 10 ANNI LA PASSEGGIATA DEL GIAPPONE


Roma, 22 dicembre 2017 - Torna percorribile dopo 10 anni la Passeggiata del Giappone. Dalle ore 9.00 di domani mattina, quanti vorranno fare una passeggiata al Parco Centrale del Lago non si troveranno più di fronte l’interruzione in corrispondenza del cantiere per la realizzazione dell’Acquario di Roma.

“Abbiamo deciso – dichiara Roberto Diacetti, Presidente di EUR SpA - di fornire una risposta ad un effettivo problema di decoro, imputabile al ritardo nell’esecuzione dei lavori dell’Acquario, che, pur non dipendendo da noi perché l’area è affidata ad un concessionario responsabile delle lavorazioni, ci hanno imposto un intervento ormai doveroso.

Abbiamo così – prosegue Diacetti – deciso di rendere percorribile nuovamente per l’intero perimetro il lungolago, attraverso la riapertura dei 500 metri di passeggiata del Giappone che costeggiano l’area di cantiere e che preludono nei nostri auspici, ai lavori di ripristino del Teatro Verde, il gioiello di architettura paesaggistica realizzato da Raffaele de Vico, in concomitanza con l’auspicata apertura dell’Acquario”.

COSA C'È DI VERO NELLA CHIUSURA DEL MUSEO D'ARTE ORIENTALE?

MuCiv - Museo delle Civiltà, Roma Eur Roma, 30 ottobre 2017 - Molte notizie circolano sulla chiusura del museo d’arte orientale ‘Giuseppe Tucci’ in Via Merulana a  Roma.  Il  Museo delle Civiltà,  istituto  autonomo  che  ha  accorpato  il  museo,  è  bersaglio  di petizioni,  manifestazioni, post,  con  domande  sul  futuro  del  museo  e  delle  sue  collezioni,  sulla valorizzazione del suo patrimonio, sulla possibilità di poterlo rivedere.

Ma le notizie riportate sono tutte vere? È stato chiesto agli “addetti ai lavori” qual è la verità? Qualcuno si è preoccupato di verificare?

Per risolvere le domande, i dubbi e le fake news che compaiono in rete ci rivolgiamo al direttore del Museo delle Civiltà, Filippo Maria Gambari.

Stanno circolando alcune notizie sulla chiusura del museo Tucci, cosa può dirci? "Il  Museo  delle  Civiltà, in applicazione dei decreti istitutivi  emessi  nel 2016, è al momento fortemente impegnato nel trasferimento – e nel riallestimento molto rapido all’EUR in nuovi spazi – del museo d’arte orientale ‘Giuseppe Tucci’. Un compito complesso perché è la prima volta dallo spostamento un po’ tumultuoso all’EUR del Museo Pigorini tra il 1975 ed il 1977 che si rilocalizza in Roma un grande Museo Nazionale ". 

14.04.2018: SI CORRERA' ALL'EUR LA TAPPA ROMANA DEL CAMPIONATO MONDIALE DI FORMULA E

Roma, 19 ottobre 2017 - Presentata oggi al “Roma Convention Center – La Nuvola” l’E-Prix 2018, la tappa italiana del campionato di Formula E, la competizione internazionale dedicata alle monoposto 100% elettriche. Ad illustrare la manifestazione nel corso della conferenza stampa la Sindaca di Roma Virginia Raggi, l’Amministratore delegato di Formula E Alejandro Agag, il presidente ACI, Angelo Sticchi Damiani e il Presidente di Eur SpA Roberto Diacetti. Con loro anche i campioni delle tre passate edizioni, Nelson Piquet (Panasonic Jaguar Racing), Sebastien Buemi (Renault e.dams) e Lucas di Grassi (Audi Sport ABT Schaeffler), insieme al pilota italiano Luca Filippi (NIO Formula E).
La tappa romana, che si terrà il 14 aprile 2018 e si correrà tra i palazzi monumentali dell'Eur, sarà una delle undici previste dal campionato di Formula E, che partirà il 2 dicembre 2017 a Hong Kong per concludersi il prossimo 28 luglio 2018 a Montreal, dopo aver attraversato i cinque continenti.
"Negli ultimi anni ci sono stati molti tentativi di inserire Roma tra le capitali dell'automobilismo mondiale; oggi finalmente siamo riusciti a determinare le condizioni giuste che porteranno il grande spettacolo delle monoposto elettriche sul circuito cittadino dell'Eur, tra i capolavori dell'architettura razionalista e gli spazi contemporanei del Roma Convention Center La Nuvola, che è già un'icona per Roma. È una soddisfazione personale e un risultato di squadra. Una vetrina mondiale per i nostri asset congressuali, in particolare La Nuvola e il Palazzo dei Congressi che supporteranno anche la logistica dell'evento e beneficeranno di uno straordinario motore di promozione. Una conferma della vocazione dell'Eur, che alla vigilia degli 80 anni dalla posa della prima pietra, rappresenta probabilmente il miglior modo per celebrare il luogo più contemporaneo ed internazionale di Roma" dichiara il Presidente di EUR SpA Roberto Diacetti.
La conferenza stampa è stata preceduta da una parata dei campioni delle tre passate edizioni del campionato, che hanno sfrecciato per le principali strade della Capitale. Il percorso ha preso il via all’ombra del Colosseo, per poi attraversare il cuore della Roma antica, fino a raggiungere il quartiere dell’Eur e il Roma Convetion Center.

14 APRILE 2018: E-PRIX SUL CIRCUITO DELL'EUR

6 luglio 2017. Convegno “Progetti per la mobilità sostenibile a Roma” www.fiaformulae.com
#RomeEPrix
2018 FIA Formula E Rome E-Prix, April 14

Roma, 6 ottobre 2017 - Il 14 aprile 2018 si correrà sul circuito cittadino dell'Eur il primo Grand Prix di Formula E, il campionato mondiale riservato alle monosposto elettriche. Lo ha stabilito la FIA - Federazione Internazionale Automobilistica riunita a Ginevra il 19 giugno, che ha inserito Roma come settima tappa nel calendario 2017/2018 insieme ad Hong Kong, Marrakech, Santiago del Cile, Città del Messico, San Paolo, Parigi, New York e Montreal. Un evento internazionale green, seguito ogni anno da 190 milioni di spettatori nel mondo, capace di coniugare il grande sport con la sostenibilità ambientale ed economica. In gara ci saranno infatti le monopsto del futuro che sfrecceranno lungo un circuito di 2,8 chilometri che si snoderà intorno agli edifici razionalisti dell'Eur per 19 giri.

Un'iniziativa il cui investimento, circa 10 milioni di euro, verrà sostenuto unicamente attraverso sponsor dell'organizzatore della Formula E, tranne che per i servizi essenziali garantiti da Roma Capitale.

EUR SpA metterà a disposizione le proprie location congressuali: al Palazzo dei Congressi ci sarà la pit stop lane, mentre la Nuvola ospiterà l'eVillage, destinato non soltanto agli atleti ma anche all'inrattenimento e alla multimedialità. I parchi di EUR SpA inoltre ospiteranno gran parte degli spettatori.

11-12 OTTOBRE: OIL&NONOIL AL PALAZZO DEI CONGRESSI

11-12 ottobre: Oil&nonoil al Palazzo dei Congressi dell'Eur Roma, 10 ottobre 2017 - Oil&nonoil s&tc: l’appuntamento con il business che nasce dall’innovazione.
Ritorna al Palazzo dei Congressi dell'Eur, l’11 e 12 ottobre prossimi, la 12^ edizione di Oil&nonoil-Stoccaggio & Trasporto Carburanti. Dopo l’edizione 2016, svoltasi alla Fiera di Verona, negli anni dispari la manifestazione torna nella prestigiosa sede dell’Eur nel cuore dell’oil district italiano, coniugando la posizione strategica, a breve distanza dalla sedi di ministeri e associazioni di settore, con la facilità di collegamento per gli operatori italiani ed esteri. I numeri dell’ultima edizione di Oil&nonoil S&TC-Roma raccontano un evento di successo: 2.300 operatori, 900 presenze in 25 convegni. Questi dati sono la ragione dell’unanime giudizio positivo dei 104 espositori dell’ultima edizione romana, pienamente soddisfatti della quantità e della qualità dei contatti avuti al Palazzo dei Congressi.
 

5-8 OTTOBRE: GNAMFEST, FESTIVAL DEL CIBO DI STRADA AL LAGHETTO DELL'EUR

5-8 ottobre 2017 - GnamFest al laghetto dell'Eur Roma, 4 ottobre 2017 - Il cibo di strada, ovvero mangiare in modo informale, è diventato un fenomeno ormai di gran moda. Ma attenzione, non cibo qualunque ma locale e preparato secondo la tradizione: dalla bombetta al cartoccio con la frittura, dagli arancini alla granita di limone, dal panzerotto agli arrosticini, dalla pita ai churros, dai tacos ai burriots scegliere il cibo da strada è in realtà un modo per riscoprire le tradizioni culinarie di tutto il mondo senza spendere le cifre astronomiche dei ristoranti pluristellati.
Tanti gli italiani che nel corso dell’estate 2015 hanno gustato il cibo preparato presso i tanti chioschetti fissi o nelle manifestazioni di street food sparse per tutta la penisola. Tra quei tanti italiani che hanno partecipato ai vari eventi open di street food, ci sono anche gli oltre 200.000 che hanno voluto assaggiare le prelibatezze preparate dagli espositori provenienti da tante regioni italiane e nazioni europee, che hanno animato le edizioni di “GNAM!” tenutesi con successo a luglio 2015 in Puglia e Basilicata dove è stato bissato il risultato del 2014.
L’alta qualità della manifestazione, raggiunta proprio grazie agli espositori e a un allestimento di alto livello, ha permesso l’ottenimento dei patrocini oltre che dei comuni, province e regioni interessate, anche di Expo 2015 che, come si ricorderà, aveva proprio il cibo e l’alimentazione come filo conduttore.

8 OTTOBRE: APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO STORICO DELLA COMUNICAZIONE

Domenica 8 ottobre, per "Famiglie al Museo", è prevista l'apertura straordinaria del Museo Storico delle Comunicazioni Roma, 4 ottobre 2017

Anche il Museo Storico della Comunicazione effettuerà un'apertura straordinaria, domenica 8 ottobre, in occasione della giornata nazionale #famigliealmuseo.
Le visite guidate, a carattere gratuito, saranno condotte dal personale del Museo, previa penotazione, secondo i seguenti turni: 9,30 - 11,30 - 14,30 - 16,30 (la durata delle visite sarà di circa 2 ore).

Saranno previste, inoltre, attività per i bambini.

8 OTTOBRE: DOMENICA DI CARTA 2017 ALL'ACS

Archivio Centrale dello Stato - La Grande Guerra, l'Italia e il Levante Roma, 3 ottobre 2017 - Nell'ambito del progetto nazionale di valorizzazione del patrimonio culturale, l'Archivio Centrale dello Stato effettuerà un'apertura straordinaria. Il programma della giornata prevede:

  • Presentazione, corredata da numerose immagini sui marchi di fabbrica e di prodotto relativa al fondo Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico conservato in ACS per gli anni 1870-1965. Saranno trattati diversi aspetti, dai simboli caratterizzanti lo Stato nazionale, all'uso di immagini ed effigi di personalità del nostro Risorgimento e della monarchia sabauda; alla geografia del territorio italiano nell'iconografia pubblicitaria. Si esaminerà, inoltre, brevemente, l'utilizzo della carta che pervade la nostra vita e ha connotato e caratterizzato l'era moderna e contemporanea divenendo in taluni casi la testimonianza delle nuove forme artistiche.
     

L'EDIZIONE 2017 DI "PIU' LIBRI PIU' LIBERI" ALLA NUVOLA

Più Libri Più Liberi 2017 - Dal 6 al 10 dicembre a La Nuvola Roma, 26 settembre 2017 - Si conferma a Roma, dal 6 al 10 dicembre, la sedicesima edizione di Più Libri Più liberi - Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, promossa e organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE). Con un'importante novità: la Fiera abbandona la storica sede del Palazzo dei Congressi per approdare sempre all'Eur al Roma Convention Center La Nuvola, il nuovo centro congressuale di Roma, progettato da Massimiliano e Doriana Fuksas e gestito da Roma Convention Group.

La struttura, con i suoi 8.000 posti complessivi, un auditorium in ciliegio americano capace di accogliere 1.800 persone,http://www.aie.it/ è una realtà che opera con successo nel mercato mondiale dei congressi e dei grandi eventi, grazie ad eccellenti caratteristiche funzionali e a un valore sia artistico che architettonico molto forte. La nuova sede garantirà quindi un aumento di editori presenti in Fiera ed un ambiente più agevole e comodo per i visitatori: i metri quadrati espositivi dedicati agli editori passeranno da 2.000 a 3.500. Un intero piano di 5.000 metri quadrati ospiterà invece gli spazi comuni e gli stand collettivi.

"È un passaggio che ci rende orgogliosi - ha commentato il presidente dell'AIE, Ricardo Franco Levi - . La nostra Più Libri Più Liberi, in un palcoscenico così prestigioso ed innovativo, consolida la manifestazione come appuntamento fondamentale dell'Associazione, insieme a Tempo di Libri, perchè dedicata espressamente alla piccola e media editoria e voluta e sostenuta da tutta l'editoria, grande e piccola".

ANCHE NUVOLA E PALAZZO DEI CONGRESSI CON IL CONVENTION BUREAU DI ROMA E DEL LAZIO

Roma, 26 settembre 2017 - ROMA: MELONI "TURISMO CONGRESSUALE SEGMENTO FONDAMENTALE" - "Sono molto contento che la famiglia di soggetti ed imprese che costituiscono il Convention Bureau di Roma e del Lazio continui a crescere. Con le adesioni annunciate oggi di Areopoti di Roma, della Nuvola e del Palazzo dei Congressi, di Fiera di Roma e Coni Servizi, solo per citarne alcuni, i soci e i partner che compongono l'organismo di promozione congressuale hanno raggiunto quota 86". Lo scrive in una nota l'Assessore allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale Adriano Meloni. "Diamo quindi il benvenuto ai nuovi attori di questa squadra. Si tratta di un rafforzamento della strategia complessiva del sistema turisico romano che ci consentirà di esprimere un potenziale di attrazione maggiore a livello internazionale. Fin dalla nascita, abbiamo sostenuo il progetto di un organismo che consentisse di dare programmazione di lungo respiro al settore dell'ospitalità congressuale. In quesi giorni si stanno concretizzando i primi importanti progetti, progetti che vedono l'Amministrazione capitolina coinvolta attivamente e che porteranno turismo qualificato nella città nei prossimi mesi", continua. "Il turismo congressuale è un segmento fondamentale, che si coniuga perfettamente con la sostenibilità e con l'obiettivo condiviso di aumentare la permanenza media di turisti e visitatori in città" conclude.

ALL'ACS RIAPRE LA MOSTRA "LA GRANDE GUERRA. L'ITALIA E IL LEVANTE"

All'ACS riapre la mostra "La Grande Guerra. L'Italia e il Levante" fino al 4 novembre 2017. Roma, 20 settembre 2017 - Inaugurata lo scorso 6 aprile e rimasta aperta fino al 6 luglio presso l'Archivio Centrale dello Stato, la mostra "La Grande Guerra. L'Italia e il Levante", che ha registrato un notevole successo di pubblico e, soprattutto, un incoraggiante riscontro tra studenti e docenti, sarà riproposta, a partire dal 23 settembre e fino al 4 novembre prossimi, per consentirne la fruizione in concomitanza con l'inizio del nuovo anno scolastico.

L'esposizione si presenta come un originale contributo alle celebrazioni per il centenario della Prima Guerra Mondiale ed ha quale cardine fondamentale la politica italiana nel Mediterraneo dalla guerra di Libia al 1923 e i rapporti con le grandi potenze per la spartizione dell'impero ottomano, il ruolo della Grecia e quello dei popoli che facevano parte del variegato scenario medio-orientale: curdi, siriani, armeni, arabi, turchi solo per citarne alcuni, con i loro riti, religioni ed usi che tanto fascino hanno esercitato su generazioni di viaggiatori. Temi, questi ultimi, che - come ben si comprende - riempiono la nostra attualità. Nel percorso espositivo sono esposte le relazioni contenute nei rapporti diplomatici, le note interne degli organi di governo, gli appunti personali dei protagonisti politici e soprattutto materiale cartografico, fotografico, oggetti, armi, disegni, filmati che renderanno l'esposizione, oltre che fonte di ulteriori approfondimenti storiografici, anche di facile comprensione per il pubblico più giovane.

IL PRESIDENTE DIACETTI INTERVIENE A WECOMSPORT

Locandina WeComSport (19 e 20 settembe 2017) Roma, 19 settembre 2017 - Si apre quest’oggi, presso il Centro Congressi Sapienza (via Salaria, 113), “WeComSport”, il 1° Festival della Comunicazione Sportiva che proseguirà durante l’intera giornata di domani. La due-giorni sarà articolata in diversi momenti di confronto e formazione. I lavori si apriranno oggi, dunque, con il convegno “Raccontare lo sport: attori, valori e funzioni sociali”; si proseguirà nel primo pomeriggio con la tavola rotonda “Sport e media: un matrimonio indissolubile?” e si concluderà con il cineforum “Scene di sport”. Nella giornata di domani si susseguiranno, invece, il talk show dal titolo “Sport Event Management: l’impatto dei grandi eventi sportivi sulla città di Roma” a cui parteciperà - alle ore 11 circa - anche il presidente di EUR SpA, Roberto Diacetti con un intervento dal titolo “La Formula E nel contesto dei grandi eventi sportivi internazionali” ed il workshop “Sponsorizzazioni sportive e logiche di marketing: la stagione del tramonto o del rinnovamento?” che concluderà i lavori. Nel corso delle due giornate sono previste, inoltre, mostre fotografiche e multimediali e percorsi storici con materiali in esposizione concessi da enti ed organizzazioni partner. L’evento, accreditato dall’Ordine dei Giornalisti del Lazio, è valido per la formazione professionale continua dei giornalisti.

ALLA NUVOLA IL CONCERTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI 2017

Concerto Banda dei Carabinieri 2017Alla Nuvola il concerto per i 203 anni dell'Arma. Ambientazione eccezionale per i 203 anni della fondazione dell'Arma dei Carabinieri, che ricorre il 5 giugno...

23-25 MAGGIO LA NUVOLA OSPITA IL FORUM PA 2017

#forumPA2017ForumPA 2017 è il tradizionale evento dedicato alla pubblica amministrazione, che dal 23 al 25 maggio accoglierà al Roma Convention Center “La Nuvola” migliaia di partecipanti.

INAUGURAZIONE DEL GIARDINO DELLE CASCATE

Il giardino delle Cascate Inaugurazione, il ponte Hashi Dopo oltre 50 anni dalla sua realizzazione, il Giardino delle Cascate, una delle più suggestive architetture paesaggistiche realizzate negli anni Sessanta a Roma, sarà liberamente accessibile nelle ore diurne ai tanti cittadini e turisti che frequentano ogni giorno il Parco Centrale del Laghetto dell’Eur.

EUR SPA E PALAZZO UFFICI PER OPEN HOUSE ROMA 2017

Open House Roma 20176-7 maggio: Palazzo Uffici tra i siti di OPEN HOUSE ROMA
Torna, il 6-7 maggio 2017 per la sua sesta edizione, Open House Roma, l’evento internazionale che, gratuitamente e in un solo weekend, apre le porte dell’architettura più bella e rappresentativa della Capitale.

PIOVONO CONVEGNI SULLA NUVOLA DI FUKSAS

piovono convegni sulla nuvola di Fuksas Si infittisce l'agenda delle prenotazioni per il Roma Convention Center. Nel giorno in cui la società Roma Convention Group (100% Eur Spa) approva il bilancio 2016 (con numeri in crescita), vengono diffusi anche gli appuntamenti programmati da qui al 2019.

“M’ILLUMINO DI MENO”, IL ROMA CONVENTION CENTER LA NUVOLA ADERISCE ALLA CAMPAGNA SUL RISPARMIO ENERGETICO

Nella giornata dedicata al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili, EUR SpA aderisce alla campagna promossa da Caterpillar “m’illumino di meno” spegnendo le luci del “Roma Convention Center La Nuvola” il 24 febbraio dalle ore 18.00 alle 20.

"TRA ROMA E CIELO" AL ROMA CONVENTION CENTER LA NUVOLA

E' stato evocativamente chiamato «Tra Roma e il cielo» l’evento promozionale rivolto ai buyer di tutto il mondo, ai rappresentanti delle delegazioni estere,  con un parterre di ospiti internazionali, personalità politiche e del comparto turistico e congressuale. Un’occasione per mostrare l’appeal del Roma Convention Center La Nuvola: una realtà assolutamente strategica per il comparto del turismo congressuale italiano e decisiva per quello di Roma e del Lazio; un segnale di cambiamento forte che può mettere Roma nella condizione di scalare posizioni come migliore destinazione congressuale.

OPENING 8-11 DICEMBRE AL ROMA CONVENTION CENTER LA NUVOLA - I NUMERI

Roma Convention Center La Nuvola4 giorni di visite guidate e gratuite, 100 prenotazioni al minuto, 1.500 visitatori ogni giorno, 6.000 presenze complessive. Questi i numeri dell’iniziativa che ha permesso al grande pubblico di scoprire la bellezza e la funzionalità del Roma Convention Center - La Nuvola, l'opera congressuale che dal 29 ottobre ha aperto le porte al mercato mondiale dei congressi e dei grandi eventi.

DAL 8 AL 11 DICEMBRE IL ROMA CONVENTION CENTER LA NUVOLA APRE LE PORTE ALLA CITTA'

www.nellanuvola.itDalle ore 12.00 di lunedì 28 novembre fino alle 24.00 del 6 dicembre 2016, all’indirizzo www.nellanuvola.it sarà possibile prenotare la propria visita guidata e gratuita, in uno dei 4 giorni in cui sarà aperto al pubblico il Roma Convention Center La Nuvola.
Attraverso una semplice registrazione sul portale dedicato www.nellanuvola.it, seguendo le specifiche modalità indicate, gli interessati a visitare l’opera congressuale progettata da Massimiliano e Doriana Fuksas potranno selezionare, fino ad esaurimento posti, uno degli orari disponibili dalle ore 9.00 alle ore 18.00 nei giorni 8, 9, 10 e 11 dicembre prossimi.

EVENTO ROMA CONVENTION CENTER LA NUVOLA

Roma Convention Center La NuvolaSabato 29 ottobre 2016 si è svolto l'evento promozionale del Roma Convention Center La Nuvola, diretta su Rai1 dalle 18.00 con la trasmissione dal titolo TRA ROMA E CIELO.

#NAMETHEFUTURE, IL CONTEST INTERNAZIONALE...

Roma Convention Center La NuvolaLa procedura denominata Contest internazionale non è stata aggiudicata ad alcun concorrente...

GIOVEDI 27 OTTOBRE APRE IL LUNEUR PARK ED E' SUBITO RECORD!

Il celebre parco divertimenti di Roma, a seguito di un accurata riqualificazione riaprirà giovedi 27 Ottobre 2016 per la gioia di grandi e piccini, di romani e turisti.

Nei primi tre week end di ottobre, tutti i bambini sono invitati, insieme ai genitori, a partecipare alle "grandi selezioni" per diventare veri Mastri Girandolai e prendere parte ad un evento magico.

Si chiude il Contest internazionale di idee per dare un nome al nuovo centro congressi di Roma. Si chiamerà “Roma Convention Center La Nuvola”

#namethefuture Si chiude il Contest internazionale di idee per dare un nome al nuovo centro congressi di Roma. Si chiamerà “Roma Convention Center La Nuvola”.

FINO AL 31 LUGLIO AL LAGHETTO L'EUROPEO DI DRAGON BOAT

Dragon Boat Roma, 27 giugno 2016 – E’ tutto pronto per la Cerimonia d’Apertura del 12° Campionato Europeo per Nazioni di Dragon Boat, che si terrà martedì 26 luglio alle ore 19:00 nella suggestiva cornice della Piscina delle Rose, nel cuore verde dell’EUR.
Dopo l’incredibile successo dei Mondiali di Ravenna, da mercoledì 27 a domenica 31 luglio, avrà luogo a Roma, l’Europeo per Nazioni più partecipato di sempre, evento che assume un’importanza particolare soprattutto inserito nell’anno del Giubileo, in cui 2 mila atleti provenienti da 17 Paesi del mondo, gareggeranno per conquistare il podio nelle loro specialità.
La cerimonia inizierà il 26 luglio con la sfilata di 17 Nazioni per tutta viale Europa per poi arrivare alla Piscina delle Rose. Lo squadrone dell'Italia sarà ben rappresentato da più di 300 atleti.

IL 9-10 GIUGNO AL PALAZZO DEI CONGRESSI, IN PROGRAMMA UNIRETE 2016, LA DUE GIORNI DEDICATA ALLE IMPRESE

Unirete 2016 si svolgerà il 9 e 10 giugno al Palazzo dei Congressi dell'Eur. Roma, 7 giugno 2016 "Si terrà giovedì 9 giugno alle ore 9.30, presso il Palazzo dei Congressi di Roma, la cerimonia di apertura di Unirete, il grande evento di Unindustria in programma il 9 e 10 giugno dedicato al business, dove le imprese avranno la possibilità di incontrare altre aziende, esporre prodotti e servizi all'interno di un marketplace di altissimo profilo, animato da un ricco calendario di incontri business to business e  one to many, oltre a workshop e grandi eventi nazionali". Così in una nota di Unindustria. "Ci saranno 5.000 imprenditori e manager a visitare le oltre 900 imprese presenti ad Unirete, mentre 80 sono gli eventi in programma ed oltre 1.000 le richieste di incontri B2B. Questi solo alcuni dei numeri della due giorni di Unirete che quest'anno getta uno sguardo sul futuro e sulle prospettive di networking del nostro territorio. Largo all'innovazione con le start up che quest'anno avranno un'area dedicata, la start up park, con una scenografia realizzata attraverso materiale di recupero, tra cui tubi innocenti. Tutto altamente tecnologico e multimediale. Ad aprire la seconda edizione di Unirete, alle ore 9.30, la Cerimonia di Apertura con il taglio del nastro di Maurizio Stirpe Presidente di Unindustria e neo vicepresidente di Confindustria con delega al Lavoro e Relazioni industriali, Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio e Vincenzo Boccia presidente di Confindustria", conclude la nota.

Pagine

Abbonamento a NEWS