Governance

 
Carta dei Valori d'impresa. La Società ha assunto come propri i valori riconducibili alla "Carta dei Valori d'Impresa", impegnandosi a riconoscerne e rispettarne le proprietà nei riguardi dei propri stakeholder, incrementando il valore sociale delle attività aziendali in relazione al quartiere e alla città di Roma... Leggi tutto>>
 
Modello 231 (scarica il pdf) 

Il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs. 231/01 di Eur S.p.A. (in seguito anche MOG 231)  è stato aggiornato in funzione:

  • delle modifiche intervenute al catalogo dei reati di cui al D.Lgs.231/01 alla data del 7 novembre 2017;
  • dell’evoluzione della Governance e dell’Organizzazione aziendale;
  • dell’evoluzione dei processi e delle prassi operative in uso.

L’aggiornamento del MOG 231 è stato effettuato in considerazione degli esiti dell’attività di Risk Assessment svolta dalla Società con il supporto di un fornitore esterno. Rispetto a tale analisi del rischio Eur S.p.A. ha provveduto per i processi operativi e di supporto a:

  • aggiornare il proprio sistema procedurale includendo all’interno dello stesso la mappa delle attività a rischio 231/190, i controlli previsti dal MOG 231 per la gestione di tali rischi e le relative responsabilità di controllo. Altresì all’interno del corpo procedurale la Società ha previsto l’indicazione dei flussi di comunicazione verso l’Organismo di Vigilanza al fine di agevolare i Key officer nell’adempimento dei propri obblighi di comunicazione verso l’Organismo di Vigilanza;
  • aggiornare il proprio assetto organizzativo in funzione al nuovo assetto di Governance definito;
  • con riferimento alla gestione delle attività rilevanti ai fini ambientali a definire un piano degli interventi, inclusivo di tempistiche e responsabilità per la realizzazione di un Sistema di Gestione Ambientale (SGA eventualmente certificabile) funzionale a favorire la corretta gestione di tali tematiche nonché alla gestione dei rischi rilevanti ai fini 231.

Infine si segnala che il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo recepisce i dettami della Legge sul whistleblowing recante “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato" introdotta il 23 dicembre 2017, in termini di tutela e anonimato del segnalante e sanzioni applicabili.