COMUNICATI STAMPA 2019/2020

Roma, 03 luglio 2020 - Eur SpA: ASSEMBLEA AZIONISTI APPROVA BILANCIO 2019. ENRICO PAZZALI LASCIA LA CARICA DI AMMINISTRATORE.
L'Assemblea degli Azionisti di EUR S.p.A. (90% Ministero dell'Economia e delle Finanze e 10% Roma Capitale), riunita oggi nella sede di via Ciro il Grande ha deliberato all’unanimità l’approvazione del bilancio d’esercizio della Capogruppo Eur SpA al 31 dicembre 2019, che chiude con l’utile di 2.969 migliaia di euro, in crescita del 21% rispetto al precedente esercizio. Alla stessa data ha preso visione del bilancio consolidato, che pure ha chiuso con segno positivo, riportando un utile di pertinenza del Gruppo pari a 3.055 migliaia di euro.
Nella medesima seduta, Enrico Pazzali ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Amministratore Delegato e membro del Consiglio di Amministrazione della Società.
Gli Azionisti, Ministero dell’Economia e delle Finanze e Roma Capitale, hanno ringraziato l’Amministratore uscente per il contributo dato, il supporto, l’affidabilità dimostrata, sottolineandone il grande impegno profuso e la professionalità. Hanno quindi formulato i migliori auguri per i futuri impegni professionali. 
A valle della riunione assembleare, l’Assemblea degli azionisti per la nomina del nuovo Amministratore è stata aggiornata al 20 luglio p.v.Nel ringraziare Enrico Pazzali per la professionalità, il grande impegno profuso nello svolgimento del suo incarico e gli importanti risultati ottenuti, che hanno permesso nei 5 anni in cui ha guidato il gruppo Eur di portare a termine l’operazione di riassetto della Società – anche il Presidente del C.d.A. Alberto Sasso ei componenti del Consiglio di amministrazione e del Collegio sindacale – hanno espresso all’Amministratore delegato uscente i migliori auspici per un futuro pieno di successi.

Leggi tutto>>

Roma, 03 luglio 2020 - Eur SpA: il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio consolidato e il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019. La Società chiude il 2019 in utile per il quinto anno consecutivo.
Si è riunito il 30 maggio 2020 il Consiglio di Amministrazione di EUR S.p.A. (90% Ministero dell'Economia e delle Finanze e 10% Roma Capitale) per l’esame e l’approvazione del Bilancio Consolidato e del Progetto di Bilancio d’esercizio della Capogruppo al 31 dicembre 2019, che verrà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti. Il Gruppo Eur – con partecipazioni in Roma Convention Group, EUR TEL, Aquadrome - chiude l’esercizio 2019, a livello consolidato, con un utile di pertinenza del Gruppo pari a 3.055 migliaia di euro, il linea con il risultato sempre positivo pari a 3.029 migliaia di euro conseguito nel 2018; come pure positivo è il risultato netto della Capogruppo Eur Spa, che evidenzia un utile d’esercizio pari a 2.969 migliaia di euro, contro un utile di 2.455 migliaia di euro del precedente esercizio.
Leggi tutto>>

Roma, 28 maggio 2019 - Eur SpA: il CdA approva il bilancio consolidato e il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018. La Società chiude il 2018 in utile per il quarto anno consecutivo.
Si è riunito ieri il Consiglio di Amministrazione di EUR S.p.A. (90% Ministero dell'Economia e delle Finanze e 10% Roma Capitale), sotto la presidenza di Alberto Sasso, per l’esame e l’approvazione del Bilancio Consolidato e del Progetto di Bilancio d’esercizio della Capogruppo al 31 dicembre 2018, che verrà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti prevista il 28 giugno 2019 a Roma nella sede di via Ciro il Grande. Il Gruppo Eur – con partecipazioni in Roma Convention Group, EUR TEL, Aquadrome - chiude per l’esercizio 2018 con un utile netto di gruppo pari a 3.029 migliaia di euro, contro un risultato positivo pari a 2.843 migliaia di euro conseguito nel 2017; come pure positivo è il risultato netto della capogruppo Eur Spa, che evidenzia un utile di 2.454 migliaia di euro, rispetto un utile di 2.634 migliaia di euro del precedente esercizio. Per quanto riguarda i dati economici del Gruppo Eur e di EUR S.p.A. dell’esercizio in chiusura presentano a livello di EBITDA margine un significativo miglioramento rispetto al precedente esercizio e risultano rispettivamente pari a 7.895 migliaia di euro (+34% rispetto al 2017) e 6.459 migliaia di euro (+33% rispetto al 2017). Leggi tutto>>

Roma, 22 gennaio 2019 – Contenzioso lavori costruzione "Nuvola": sentenza stabilisce 30.617.218,67 euro a favore di condotte.
In data odierna è stata pubblicata la sentenza n. 1535/2019 con cui il Tribunale Civile di Roma Sezione XVII, in parziale accoglimento alle domande proposte dalla Società Italiana per Condotte d’Acqua spa, nell’ambito del contezioso avente ad oggetto i maggiori oneri asseritamente sostenuti dall’appaltatore per i lavori di costruzione del Roma Convention Center La Nuvola,  ha condannato Eur SpA a pagare una somma pari ad euro 30.617.218,67 e spese di causa, a fronte della richiesta originaria di euro 210.396.612,21 e della CTU di euro 53.292.969,68. Nel corso delle prossime sedute del Consiglio di Amministrazione la Società adotterà le determinazioni di conseguenza. Leggi tutto>>